Pierluigi Gallo Ziffer

Switch to desktop Register Login

Editoriale


La gente comune cerca certezze negli occhi degli altri e chiama questo fiducia in se stessi:
il guerriero cerca di essere impeccabile ai suoi propri occhi
e chiama questo umiltà. (Don Juan)
(Audio)

 

In questo sito sono raccolti gli scritti, le opere e le testimonianze di un’intera vita: vi sono riuniti lavori ed esperienze profondamente diversi fra loro, secondo un criterio cronologico – per certi versi autobiografico - che rappresenta l’evoluzione della mia ricerca, del mio pensiero e della mia concezione del mondo con il passare degli anni.

Gli aspetti più seri e profondi della mia personalità vi convivono accanto a quelli più spontanei e creativi, e il lato più positivo del mio carattere si manifesta insieme a quello più polemico e controverso: ma quello che da una parte è un limite, dall’altra può rivelarsi un pregio.

La caratteristica maggiore di questa mia vita è stata infatti proprio il cambiare spesso opinione, l’abbandonare le vecchie strade e il riscoprirne di nuove, attraverso un processo di presa di coscienza continua e di messa in discussione delle verità acquisite: il risultato però è che qualche volta, per orientarmi, mi son dovuto fermare e rivolgermi indietro, per ritrovare le tracce di questo percorso.

Ma in qualche modo, alla fine, da qualche parte son giunto, e le pagine di questo sito lo stanno qui a dimostrare.

Forse così apparirà, tra le pieghe di questo cammino, il vero volto di questa strana esistenza, la cui scoperta non è più misteriosa per chi mi osserva da fuori di quanto non lo sia per me stesso che la sto vivendo, e che mi ha ormai trascinato, oltre il limite dei cinquant'anni, ad aprirmi finalmente all'esterno senza tenere più a lungo celato e nascosto quanto di buono - più o meno - ho prodotto nell’arco di un’intera vita.

E questo è tutto: ringrazio di cuore quanti avranno la voglia di attraversare queste pagine e auguro a tutti una buona navigazione, una serena ricerca e una vita felice. 

Pierluigi Gallo Ziffer


Al di là del vero e del falso, del giusto e dell’ingiusto,
c’è un luogo: incontriamoci là.
(Ibn Arabi)

 

F. Chopin, Notturno Op.9 n.1, pianista P.Schmalfuss

Copyright ©2016 Pierluigi Gallo Ziffer

Top Desktop version